CON IL CORPO CAPISCO

La mia nuova proposta per praticare insieme MINDFULNESS si chiama BODY MINDFULNESS ed i nuovi corsi partiranno da ottobre tutti i martedì dalle 13.00 alle 14.30 e dalle 18.00 alle 19.30 presso PERCAL asd Via Aquilonia 61 Roma (facilmente raggiungibile anche ocn la Metro C fermata Teano). 

Inoltre sarà possibile provarla nelle date 22  e 30 settembre durante gli eventi OPEN organizzati dal centro ospitante dalle 14.00 alle 15.00 - maggiori info sulla pagina fb PERCAL BENESSERE.  Mentre il 12 ottobre alle h 16.00 incontro di pratica gratuita presso l'ass. FacilitAscolto in Viale L. Schiavonetti 290 pal. B p.terra Torvergata Roma. E' gradita la prenotazione anche con un messaggio whatsapp al 3939327109. Qui approfodimenti su percorso body mindfulness

 

SPORTELLO NATUROPATIA

Servizio GRATUITO rivolto a chi desideri avvicinarsi

al metodo naturopatico

per ritrovare salute e benessere

 

Perché è utile?

  •  Fornire indicazioni su cos’è la naturopatia e quando può essere d’aiuto
  • Favorire il benessere psicofisico nelle varie tappe di vita della persona
  • Supportare naturalmente il miglioramento della condizione fisica mentale, lavorativa o più in generale di vita

 

Cosa possiamo fornire nell’incontro?

  • Valutazione   bioenergetica   sistemica  e degli organi    per rilevare lo stato di salute della persona e incidenza dei livelli di stress, e dei fattori di resistenza all’autoregolazione del corpo
  •  Indicazioni sull’alimentazione consapevole (mindfulness e cibo), test metabolico e  biotipo alimentare
  • Orientamento a un piano di riequilibrio integrato
  • Agevolazioni su consulenze e trattamenti successivi

 

Dove

 

Via Riccardo Grazioli Lante, 15 Int. 1 (zona Prati) Roma

Tutti i lunedì

 

Ass. di Promozione Sociale FaciltAscolto

Viale Luigi Schiavonetti, 290 pal.B

Torvergata Roma

Tutti i giovedì

 

Quando

Dalle 11.00 alle 19.00

 

 

 

LA PRIMA CONSULENZA È GRATUITA

 

 

E' necessaria la prenotazione 3939327109

                                  

 

 

Bioarmonizzazione al femminile 

"Una donna è inevitabilmente la storia del suo ventre, dei semi che vi si fecondarono, o che non furono fecondati, o che smisero di esserlo,

e del momento irripetibile, in cui si trasforma in una dea. Una donna è la storia di piccolezze, banalità, incombenze quotidiane,

è la somma del non detto.

Una donna è sempre la storia di molti uomini.

Una donna è la storia del suo paese, della sua gente.

 

Ed è la storia delle sue radici e della sua origine, di tutte le donne che furono nutrite da altre che la precedettero affinché lei potesse nascere: una donna è la storia del suo sangue."
M.Serrano

   La principessa scivola nel fiume rosso – Indicazioni in naturopatia per i disturbi relativi al ciclo mestruale, e ai disagi tipici dal menarca  a tutto il periodo di fertilità della donna

  

 

   

   Donna come colei che dona la vita – Supporto all’infertilità femminile e orientamento ad un concepimento consapevole

 

    La donna è la storia del suo ventre e dei semi che in essa vi si fecondarono - Sostegno in gravidanza e per lo sviluppo di una sana relazione per mamma e nascituro

  Il fiore argenteo si abbandona alle correnti dorate dell’esistenza, per gioire di una saggia e genuina bellezza ritrovata - Accompagnamento e supporto verso un rinnovato equilibrio e salute in menopausa

 

 

SPORTELLO NATUROPATIA

 rivolto alle donne

 

PRIMA CONSULENZA GRATUITA

necessaria prenotazione 3939327109

si riceve

 il giovedì in Viale Luigi Schiavonetti 290 pal.B p.t. Torvergata

il lunedì in Via Riccardo Grazioli Lante 15 int. 1(zona Prati) 

Roma

orari 10.30-13.00/14.30-18.00

 

 

L’approccio olistico, organico, dinamico al fitness che racchiude in sé l’efficacia dei principi del Pilates e dello Yoga, della Danza, la respirazione e le pratiche di consapevolezza della Mindfulness. Un programma integrato per riportarsi a concepire il corpo come simbolo, invece che oggetto del movimento.

                                                                                                

 

I mali dilaganti nel mondo odierno, Stress, Agitazione, Ansia, Apatia, Emotività, Confusione mentale, Tristezza, Insonnia, Eccitazione, Irritabilità, Ossessione, Paure, Astenia psico-fisica, Problematiche della sfera sessuale e relazionale, Disturbi alimentari, sono tutti i racconti del corpo, simbolo di verità sottese, che premono per rivelarci il senso del nostro essere qui: decodificare il loro significato ci porta a dissolvere la sofferenza psicosomatica. La pratica Mindfulness applicata al movimento, diviene azione consapevole, una liberazione anche e soprattutto del corpo, dalla tensione cronica generata dal dominio dei processi psico-comportamentali disarmonici. Un programma che va oltre il semplice allenamento per il benessere fisico, per offrire una riorganizzazione propriocettiva del corpo nello spazio, riconoscendosi nel gesto naturale, archetipico, nella propria unicità espressiva.

 

Con Monica Melis insegnante certificata

GARUDA® MATWORK FOUNDATION

allieva di James D'Silva ideatore del metodo GARUDA®,

(Personal Trainer di diverse celebrità tra cui Madonna e Gwyneth Paltrow).

Monica è inoltre formatrice di MINDFULNESS IMMAGINALE formatasi presso la scuola internazionale Imaginal Academy

(Roma, Milano, Locarno, Edimburgo)

 

Aperte iscrizioni  

Classi settimanali tutti i martedì dalle h 16.45 alle h 17.45

e dalle h 18.00 alle h 19.00     Lezione prova gratuita

Sessioni individuali su appuntamento

 Prenota la tua prima lezione  Tel. 06 4827287 - 06 92949973 Cell. 349 4751309 -3939327109


Laboratorio introduttivo al percorso evolutivo

Frequenze di LUCE

Prevenire, curare, guarirsi

nell'era del grande cambiamento

Sabato 3 Dicembre 2016

dalle ore 15.00 alle ore 17.30

presso Centro culturale Incontrando

                                                                               Via delle Quattro Fontane 21C Roma

                                                                               Info e iscrizioni info.incontrando15@gmail.com

                                                                               Tel. 064827287 - Cell. 3494751309

 

In questo Laboratorio nello specifico apprenderete:

 

- Come allenarvi al risveglio del ricordo del Se’ e al SENTIRE, riconsiderando lo straordinario strumento per la trasmutazione della realtà di cui per natura siete dotati, ma le cui potenzialità in gran parte vi sono sconosciute: il corpo fisico. Istruzioni pratiche per risolvere gli aspetti disarmonici delle vostre vite, per espandere il campo di scelta, con l’obiettivo di divenire maestri delle emozioni e degli eventi e non le vittime degli stessi.

 

- L’importanza di sciogliere le memorie karmiche e come sia possibile trasvalutare anche  quelle più cristallizzate, individuando le frequenze informative a noi mancanti, come integrarle per armonizzarci con le nuove frequenze vibrazionali  in ingresso.

- Metodologie pratiche e terapie vibrazionali, avvalorate dalle nuove informazioni derivanti dalla nuova scienza di frontiera (fisica quantistica, medicine energetico-informazionale, neuro-quantistica), per la prevenzione, il riequilibrio e la guarigione.

 

A ciascun partecipante che ne faccia richiesta verrà elaborato il test psicocromatico che rappresenta uno strumento elettivo per la decodificazione dell’informazione energetica (colori, fotoni, quanti di luce), permettendo la rivelazione dell’emozione  o aspetto disarmonico nella propria esperienza di vita, in modo da poterla neutralizzare e trasmutare.

*Contributo di partecipazione €15 entro il 30 novembre 2016

Download
scarica la locandina
evento frequenze di luce.pdf
Documento Adobe Acrobat 323.4 KB

Frequenze di LUCE...

prevenire, curarsi, guarire nell'era del grande cambiamento

Sabato 29 Ottobre 2016 ore 18.00

Ingresso gratuito

Organizzato da Associazione culturale Incontrando

Via delle Quattro Fontane, 21-C Roma (zona Barberini)

Per info e prenotazioni Tel. 06 4827287-349 4751309

 

Info.incontrando15@gmail.com   www.incontrando.it

 

 

Incontriamo Monica Melis, Naturopata ad indirizzo bioenergetico informazionale e ricercatrice di neuro-quantistica che ci guiderà nella dimensione sottile ed energetica che pervade l’intera sfera di vita dell’essere umano (alimentazione, relazioni, emozioni, pensieri, comportamenti e scelte di vita), per apprendere come armonizzarsi alle nuove correnti energetiche ascensionali in ingresso nella biosfera.

Cosa sta accadendo?

Molte persone stanno accusando alcuni dei seguenti sintomi:

-        Affaticamento da impegni quotidiani che sembra sempre più difficile fronteggiare

-        Intensificazione degli stati emozionali e alternanza da uno stato a quello opposto (ottimismo-scoraggiamento, dall'atto creativo a quello distruttivo)

-        Sensazione di saturazione mentale

-        Aumento delle tensioni fisiche senza apparente motivo

-        Essere colti da un vago e talvolta più accentuato senso d’ansia

-        Insonnia o sonno disturbato

-        Necessità di tenersi costantemente occupati a fare qualcosa

-        Si avverte un imprecisato senso di urgenza, come se il tempo a disposizione non bastasse

-        Si è impazienti

-        Insofferenti a quello che ci circonda, talvolta con intolleranza ossessiva

-        Difficoltà a provare piacere per la vita

 

Nella maggioranza dei casi, si tratta di segnali di quel fenomeno che in termini quantistici si definisce salto quantico, un cambio vibrazionale interplanetario che coinvolge il pianeta Terra e naturalmente tutti i suoi abitanti. Sul piano della dimensione psichica lo traduciamo con “cambiamento di coscienza” di entità planetaria che coincide con differenti tesi antiche di varie tradizioni e dottrine che lo hanno profetizzato.

Sostanzialmente ci si sta spostando, da un determinato piano vibratorio corrispondente alla nostra attuale condizione limitata di coscienza, ad uno stato vibratorio e di livello di coscienza più elevato ed evolutivo.

Ciò sta già comportando per molte persone la necessità di abbandonare il vecchio paradigma energetico, in che modo? Trasvalutando gran parte di quei mali dilaganti appartenenti al modello di vita attuale (paura, conflitto, violenza, sopravvivenza, dipendenza, etc.) che non possono fare altro che prosperare per effetto di risonanza e per la legge causa-effetto.

Diverse fonti astrofisiche attestano che questa transizione è stata osservata a partire dal 1960 con un aumento intensivo di luce nella biosfera terrestre, al quale si sono susseguiti altri potenti allineamenti planetari, innalzando ulteriormente l’intensità vibratoria nell'Agosto del 1987 denominato “Convergenza Armonica”.

Naturalmente questo ingresso di onde fotoniche di così vasta portata, non può lasciare indifferenza al suo passaggio, con effetti anche sulla nostra salute, certamente va accolto in termini positivi, in quanto un innalzamento vibrazionale può essere solo conduttore di miglioramento su tutti gli aspetti della vita.

Intanto, i nostri sistemi psicofisici, con più o meno intensità di risposta al cambiamento cellulare-frequenziale, avvertono, consapevolmente o meno, la necessità di adeguarsi al moto ascensionale per non rimanerne sopraffatti.

Condividere strade, strumenti efficaci e disponibili per accogliere e collaborare con le dinamiche del cambiamento in atto, è il tema di questo incontro.

 

Cosa possiamo fare per attraversare nel modo più armonioso possibile questo passaggio?

 

Nello specifico verranno presentate:

 

- Metodologie pratiche e terapie quantistico-vibrazionali, avvalorate dalle nuove informazioni derivanti dalla nuova scienza di frontiera (fisica quantistica, medicine vibrazionali, neuro-quantistica), per la prevenzione, il riequilibrio e la guarigione

-Analisi del campo aurico, dei chakra e dello stato funzionale degli organi, presentazione del TEST bioenergetico quantistico, il più innovativo e scientifico che fornisce la base informazionale per un riequilibrio efficace dello stato armonico della Forza Vitale espressa dall’aura catturata dalla foto Kirlian

 

- L’importanza di sciogliere le memorie karmiche e come sia possibile trasvalutare anche  quelle più cristallizzate, individuando le frequenze informative a noi mancanti, come integrarle per armonizzarci con le nuove frequenze dimensionali in ingresso.

 

 

                                  

prenota il tuo posto per una prova gratuita

 

CORSI SETTIMANALI

DA OTTOBRE 2016

Lunedì-Mercoledì

ore 19.00-20.15

Martedì-Giovedì

ore 10.00-11.15

MeditaDanza

Arte*Danza* Meditazione*Bioenergetica*Sacra*Rituale

*Simbolica *Creativa*Consapevole

La MeditaDanza, come suggerisce il nome,  unisce la meditazione al movimento che diviene danza evocata e guidata dal nutrimento sonoro,  riproduce l’essenzialità delle cose e della loro manifestazione, riportando il corpo ad essere il simbolo dell’esperienza nel momento presente. Così, tra dentro e fuori, tutto diviene fondamentalmente “un riprendere il ritmo naturale”, accordare la propria frequenza con quella del livello vibrazionale più corrispondente alla volontà dell’Anima, tramite un processo di sintonizzazione di intuizione-intenzione.

Per effetto del fenomeno di risonanza, la frequenza ritmica naturale attiva e favorisce i processi di auto-guarigione, ricreando dal caos l’armonia in movimento.

 

Meditadanzare  per allentare il dominio della mente e per nutrire il corpo e lo spirito; per espandere i confini della coscienza, superando i limiti consueti, sprigionando le energie che da depresse divengono espresse; per risvegliare il nostro potenziale creativo unico, che conferisce gioia a tutte le cellule; l’unità danzante reintegrata.

Il metodo che ho ideato nel 2005 in continua ricerca ed evoluzione, è il frutto dell’ispirazione a ciò che nutre l’unità    corpo-mente, stimolando le risorse naturali del praticante, mira al suo benessere integrale, promuove:

 

>dinamicità del corpo                                                                >flessibilità osteo-muscolare

>circolazione e funzioni cardiovascolari                                >bioregolazione delle  funzioni metaboliche                                                        

>presenza e chiarezza mentale, corporea ed emotiva          >rafforzamento del sistema  immunitario                   

>calma e previene il disagio psicosomatico                           >stimola l'espressione del potenziale creativo

  (ansia, stress, angoscia, tristezza)                                     


La danza della vacuità


Laboratorio Mindfuldance

Sabato 16 (h 15.00-18.00)

e Domenica 17 Aprile 2016 (h 9.30-17.30)

 

Organizzazione

Ass. Il Maestr'Ale

Via S.Lucifero 65

Cagliari

                                        www.associazioneculturalemaestr-ale.com

 

Ritrovare quel gesto autentico, nella piena presenza, è il confluire con il puro piacere della Vacuità; è danzare nella purezza naturale senza più identificarsi con le apparenze. Ogni attaccamento all’ “io” o “agli altri” si estingue, si fa esperienza della gioia come non-gioia e allora si è giunti all’Essenza o GIOIA SUPREMA.              Ecco perché DANZARE!!

Trainer Monica Melis

Mindfulness Life&Business Corporate Coach


____________________________________________________________________________________________

LABORATORI MINDFULNESS IMMAGINALE



PROGRAMMA

Modalità di svolgimento dei corsi

3 LABORATORI nei week end sabato h 15.00-18.00 domenica h 9.30-12.30/14.00-17.30

+ 1 residenziale con date e luogo da definire

Primo week end

Laboratorio mindfulness  1° livello

·        La meditazione seduta (asana samadhi), l’importanza della postura e la contemplazione dell’immobilità

·        Anapanasati, pratica base per la contemplazione del respiro, per un’esperienza unitaria del “sé psicosomatico”

·        Le varie forme di attenzione al respiro

·        La contemplazione del corpo

·        La visualizzazione del corpo dall’interno

·        La contemplazione delle emozioni

·        La contemplazione della mente

·        La contemplazione dello scheletro, il simbolo dell’impermanenza e del non attaccamento

·        Chankamana, la meditazione camminata

 

Secondo weekend

Laboratorio pratiche avanzate di mindfulness e tecniche di mobilizzazione energetica ed integrazione

Le acquisizioni della mindfulness:

·        Disidentificazione

·        Attenzione cosciente e te

·        Assenza di giudizio

·        Permettere

·        Trasvalutazione

·        Vipassana e Vidarshana

·        Bodyscan psicosomatico,” tecnica di consapevolezza respiratoria dei blocchi psicosomatici” orientata a prendere coscienza e a sciogliere, i blocchi fisici ed energetici più leggeri così da permettere alla persona una consapevolezza di sé più integra e più espansa

·        Consapevolezza dei fenomeni

·        Consapevolezza del corpo

·        Consapevolezza del respiro

·        Consapevolezza delle sensazioni

·        Consapevolezza degli elementi

·        Consapevolezza dei pensieri

·        Consapevolezza degli oggetti materiali

·        Respiro nella Radice, tecniche di meditazione dinamica per rafforzare il radicamento e superare le paure

  

Terzo weekend

Laboratorio di mindfulness immaginale

 

-Mindfulness, psicologia archetipica e modello immaginale

-Danza delle Polarità: ”Il corpo è il tempio cosmico dove l’energia creatrice del sé prende forma”:

·        Yin e Yang e tecniche per riarmonizzare il principio maschile e femminile

·        L’energia sessuale, il lato ombra e i segreti della colpa e della vergogna

·        Danza sacra dell’Unione, la riunificazione degli opposti

 

Quarto weekend

 

Residenziale, dove verranno somministrate le pratiche più avanzate e tra le più esoteriche secondo la tradizione Theravada del buddismo birmano tibetano delle origini. L’esperienza sarà una sintesi, frutto della mistione tra pratiche ancestrali orientali e visione immaginale, per risalire il sentiero fino all'origine dell’essenziale.

 

A chi sono rivolti i laboratori di Mindfulness Immaginale

A tutti coloro che vogliono ricevere un insegnamento originario, non contaminato dalle mode, a chi vuole imparare a meditare per migliorare la qualità della propria vita, a chi vuole imparare la meditazione per insegnarla a propria volta utilizzandola nella professione della relazione d’aiuto o in ambito aziendale (medici, psicologi e psicoterapeuti, naturopati, educatori, counselors, formatori, insegnanti di Yoga).

***************************************************************

DATE IN PROGRAMMAZIONE 2015

30-31 Maggio 2015

allo spazio SPAZIOLife Via Pomponazzi, 4 Milano

Info e prenotazioni 3939327109

oppure invia un messaggio  attraverso i contatti

Organizza un laboratorio presso la tua sede in Italia o Estero.

(rivolto ad associazioni, scuole o  centri educativi, per anziani che promuovono attività socio-culturali, con finalità di promozione della salute e del benessere, ed evolutive per l'umanità).



Incontri a tema

ALLA RICERCA dello SCRIGNO INTERIORE

Mindfulness 

Autocoscienza e autoconsapevolezza attraverso la meditazione

Conferenza con Monica Melis

9 marzo 2015, ore 20,30

 

Cagliari, via San Lucifero 65

Associazione culturale il Maestr’Ale

Posti limitati, necessaria prenotazione!

Info e adesioni: info@associazioneculturalemaestr-ale.com <> Tel. 0706400725 <> cell.: 3469553823

http://www.associazioneculturalemaestr-ale.com/alla-ricerca-dello-scrigno-interiore-mindfulness/




Il volo magico

foto di Jarry Uelsmann

LABORATORIO EDUCAZIONE INTERIORE

(Mindfulness immaginale e MeditaDanza)


 

31 Gennaio e 1° Febbraio 2015 CAGLIARI

Circolo Salomè

Via F.Biasi, 25 int 8/k

****************************************************

Siamo esseri che vivono a metà. La via del tantrismo tibetano e dell'approccio immaginale offrono una nuova comprensione e conoscenza profonde della relazione tra uomo e donna, che trascende il linguaggio e il ragionamento, per ritrovare l'unità dinamica tra gli opposti.


Continuiamo sul sentiero della consapevolezza esistenziale, dove strumenti come la mindfulness ad approccio immaginale, ci consentono una lettura secondo un modello immaginativo della realtà e di sé, invece di rimanere ancorati ai limiti concettuali della mente. Inoltre la MeditaDanza, come suggerisce il nome, unendo la meditazione al movimento diviene danza evocata e guidata dal nutrimento sonoro, completa il cerchio che riproduce l’essenzialità delle cose e della loro manifestazione, riportando il corpo ad essere il simbolo dell’esperienza. Così, tra dentro e fuori, tutto diviene fondamentalmente “un riprendere il ritmo naturale”, accordare la propria frequenza con quella del livello vibrazionale più corrispondente alla volontà dell’Anima, tramite un processo di sintonizzazione di intuizione-intenzione. In questo ritmo, nella pausa tra la tensione delle due polarità, nella quale bisogna sostare per ripristinare il suono originario, la parola è suono ed è infusa di una vibrazione che fa da ponte tra l’immateriale etereo e la realtà più densa e fisica. Per effetto del fenomeno di risonanza, la frequenza ritmica naturale, attiva e favorisce i processi di autoguarigione, ricreando dal caos l’armonia in movimento.

Attendi l’Aurora del Crepuscolo, la sua Luce t’indicherà la soglia tra il Giorno e la Notte.

 

Allora saprai di essere nella Terra di Mezzo, dove le parole hanno l’effetto di formule magiche e di creazioni immaginali.

  

Odrai il richiamo del tuo Daimon, dell’altra parte di te che vuole unirsi nel gioco della Danza Cosmica, distinti come Luce ed Ombra che si riversano incessantemente l’Una nell’Altro per continuare ad esistere.



 LA VIA DELLA PIENA ATTENZIONE

E’ LA STESSA DEL PIACERE

 

 

CON LA P MAIUSCOLA

CHE NON E’ ASSENZA

DI DOLORE

MA E’ L’ARTE

                                                             DI NON AVERE PAURA

Vieni ad apprenderla nel prossimo

LABORATORIO DI

EDUCAZIONE INTERIORE

20-21 DICEMBRE 2014 A CAGLIARI

24-25 GENNAIO 2015 MILANO

 

A cura di Monica Melis

Naturopata, formatrice e ricercatrice

di tecniche per il benessere corpomente

 

 

La mindfulness è uno strumento straordinario per aumentare il piacere e la gioia di vivere. E’ dimostrato scientificamente che chi medita innalza il livello di endorfine, aumentando il piacere organismico. La meditazione innalza l’ eucenestesi (cenestesi benefica, percezione piacevole) che permane come “memoria inscritta nelle cellule” anche dopo il processo meditativo.  Antidoto antistress diviene decisamente riduttivo, perché non sussiste dubbio che si tratti di molto più di questo.

 

 




programma meet up ego, peso e sovrappeso


Si parlerà di

 

 

 

Sindrome metabolica: analisi della “pandemia del nuovo millennio”, incidenza crescente di obesità e diabete, diete ed equilibrio psico-emotivo; check up metabolico per stabilire l’individualità Biochimica e Genetica con  la versione più evoluta del test del Mineralogramma; Riflessologia Auricolare nel trattamento dell’obesità e controllo del peso; presentazione di un programma integrato, basato su metodiche e trattamenti complementari, naturale e non invasivo, con riduzione di centimetri già dalla prima seduta, in esclusiva presso il

 

Centro Benessere L’EDEN

Quartu Sant’Elena, Via Asproni, 29

 

 

Ingresso libero, necessaria prenotazione al 3939327109



Conferenza sulle

 

TECNICHE PER IL

BENESSERE PSICOSOMATICO 

Presente alla 3° Edizione del FESTIVAL DI SCIRARINDI

Cagliari 30 nov e 1° dic 2013

A cura di  MONICA MELIS

ideatrice del metodo R.E.V. risveglio energia vitale, naturopata e operatore per il benessere psicosomatico

Istituto di Psicosomatica PNEI

Centro Studi Formazione e Ricerche Villaggio Globale, Bagni di  Lucca

 

Introduzione al “Training per il Benessere Globale”  fruibile mediante la frequenza di laboratori/incontri intensivi con cadenza mensile, della durata di uno o due giornate. La finalità del lavoro è sostanzialmente, quella di acquisire un 1° livello di tecniche in grado di “promuovere il benessere psicofisico del praticante, con riduzione dello stress, dell’ansia e della depressione”. Si parte dalla pratica della “mindfulness” intesa come stato di consapevolezza del presente, che risulta la tecnica di comprovata efficacia clinica documentata da numerose ricerche scientifiche internazionali. Alcune di queste tecniche sono più orientate a riequilibrare aspetti fisici e bio-energetici, altre a prendere coscienza e riarmonizzare gli aspetti emotivi, altre ancora dirette più agli aspetti cognitivi, ed infine alcune, rendono accessibili esperienze interiori più profonde.

                                                                                                  

Il lavoro proposto è il frutto della selezione tra centinaia di tecniche orientali e occidentali, risultanti di 1)più facile sperimentazione per tutti 2) provata efficacia in ambito preventivo e clinico, scientificamente dimostrata da un vasto numero di ricerche internazionali, 3) assenza di effetti collaterali e controindicazioni, in situazioni normali. Pertanto il training è rivolto a tutte le persone adulte, anziani e disabili. Benché la “mindfulness” sia originariamente di derivazione buddista (con un’impronta della scuola birmana di vipassana), le pratiche di respiro consapevole sono considerate patrimonio universale e trasversale a tutte le tradizioni spirituali, che noi utilizzeremo in modo laico, ossia libero da ogni legame con ideologie religiose.

 

Le tecniche proposte:

MINDFULNESS PSICOSOMATICA

Pratica base del respiro consapevole per un’esperienza unitaria del “SE’ PSICOSOMATICO”

 

BODY SCAN PSICOSOMATICO

Tecnica del respiro consapevole nei blocchi psicosomatici

 

ESERCIZI DI BIOENERGETICA

Yoga Himalayano, Yoga Shiatsu

*Tecniche facili e adatte anche agli anziani

 

CONTATTO ED ENERGIA DEL GRUPPO

Esercizi per favorire il contatto e l’ascolto, la socializzazione, potenziando il senso di fiducia

 

MEDITADANZA

Meditazioni, danze immaginali, suoni, simboli per il risveglio della consapevolezza

 

  

   2014

 

Laboratorio intensivo sulla MINDFULNESS

 

Progetto “BENESSERE GLOBALE” per la promozione del benessere personale, promosso dall’Istituto di Psicosomatica PNEI dell’associazione aps  Villagio Globale e accettato e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Condotto da Monica Melis, Naturopata, ricercatrice e operatore di tecniche per il benessere psicosomatico

Sperimenteremo tecniche dolci di consapevolezza psicosomatica, lavoro sul corpo, energetica, respirazione e meditazione utili per migliorare gli stati di stress, ansia e depressione, che appesantiscono il cuore, creano tensione nervosa e muscolare e ci sottraggono il piacere di vivere.  Numerose ricerche scientifiche confermano l’efficacia di queste tecniche  per il miglioramento dello stress, dell’ansia  e della depressione. Negli “Incontri di Benessere Psicofisico” si prende consapevolezza dei propri blocchi psicosomatici e s’impara a trasformarli, attingendo dalle nostre risorse positive. Rivalutare il corpo come il mezzo ed il simbolo di tutto il lavoro (non fuori ma dentro).Quando la mente si libera, il corpo si rilassa e ricomincia il piacere di vivere.

 

Nello specifico in questo laboratorio acquisirai i seguenti strumenti:

·         La pratica della MINDFULNESS, intesa come stato di consapevolezza del presente, che è la tecnica più validata dalle ricerche scientifiche internazionali, al fine di curare l’essere umano nelle sue dimensioni fisiche, emotive e psicologiche.

·         ANA PANA SATI, pratica base birmano-tibetana per la contemplazione del respiro, per un’esperienza unitaria del “SE’PSICOSOMATICO”; percepire i blocchi psicosomatici che ostacolano l’esperienza di coscienza globale, limitandone l’intensità e la profondità.

·         BODYSCAN PSICOSOMATICO, tecnica di “consapevolezza respiratoria dei blocchi psicosomatici” orientata a prendere coscienza e a sciogliere i blocchi fisici ed energetici più leggeri, così da permettere alla persona una consapevolezza di sé più integra e libera.

·         Esplorazione delle Radici, confini, pulizia e ricarica energetica (Grounding, centratura, forza e presenza rilassata):PRENDERE IL POSTO NATURALE NEL MONDO

·         MOBILIZZAZIONE ORGANISMICA DEI PESI ANCESTRALI  sedimentati nell’osso sacro, che occludono il fluire della vitalità e fanno insorgere il disturbo psicosomatico, attraverso forme di danze meditative. RICONNESSIONE DEL CAKRA DELLA RADICE CON QUELLO DEL CUORE.

·         Sperimentare la qualità energetica delle POLARITA’ YIN e YANG; riconoscerla e imparare ad impiegarla consapevolmente ci cambia la vita. Riarmonizzare l’equilibrio interiore attraverso la riabilitazione del principio maschile e femminile nella propria esperienza.

·         L’impiego del SUONO per accordarsi alle frequenze sottili dell’anima.

·         DANZA D’ENERGIA, strumento dalla forza pulsante, per confluire con il ritmo Vitale: QUANDO IL CUORE DELLA TERRA DIVENTA IL RITMO DEL PROPRIO CUORE VIVENTE.

·         RILASSAMENTO, svuotamento e abbandono totale, attraverso un’oscillazione fluida e leggera.

 

·         MEDITAZIONE GUIDATA FINALE 

 

AQUARIUM GALLERY

Associazione culturale Aenigma,Via T.Tasso 23 a, 09128 Cagliari

 

inizio h 10.00

conclusione lavori h 18.00

 

costo  £60.00

 

20£ quota d'iscrizione

 

 

referente Marco 070 485693  aquarium_gallery@libero.it

 

www.facebook.com/infobiomwell

 

  



antiche conoscenze per il benessere di oggi

WORKSHOP AYURVEDA

CONFERENZA GRATUITA, CAGLIARI, 2 GIUGNO 2013

"ARTE DEL VIVERE: STILE DI VITA TRA YOGA E AYURVEDA"


Con il Maestro Mahesvara (Michele Ranieri), ricercatore e docente di Ayurveda (stile di vita e trattamenti, Yoga e tecniche del massaggio indiano dal 1980. Coordinatore in Italia per l’Ayurveda College di Kannur-Kerala.

 

Lo stile di vita è alla base di ogni società sana e di sane relazioni, è la base del vivere con gioia e con efficienza psico-fisica. Saper fluire con i ritmi della vita: le sue fasi, giornate e stagioni. Sperimenteremo insieme come la meditazione ha benefici rilevanti sulla nostra salute, sui nostri processi interni, contribuendo ad eliminare gli effetti negativi dello stress e delle emozioni insane; apprenderemo come ricontattare l’intelligenza innata del corpo, ad eseguire tecniche tradizionali di depurazione per migliorare e preservare il sistema respiratorio. Infine è previsto un pranzo con indicazioni pratiche sul menù della cucina ayurvedica, nella quale sapori ed uso energetico del cibo, spezie ed erbe si fondono sapientemente.

 

SCARICA L'INVITO

Download
invito evento.pdf
Documento Adobe Acrobat 289.3 KB